Descrizione Progetto

LA CASA GIAPPONESE DEL TE’

Nel cortile del Palazzo Pretorio, che un tempo ospitava gli orti, oggi si trova la Casa del Tè, realizzata dall’artista giapponese Hidetoshi Nagasawa. L’opera è un’autentica riproduzione di una piccola casa giapponese, al cui interno sono presenti tutti gli oggetti necessari alla cerimonia del tè.

A completamento dell’installazione si trovano un ciliegio ornamentale collocato tra sette muretti scuri, una piccola strada di pietre che conduce alla casina e una piantagione di bambù; il tutto ideato per trasformare l’antico orto in giardino giapponese del tè.

L’opera è stata donata nel 1993 dalla città gemellata di Kanramachi come simbolo di amicizia tra le due città oltre che della filosofia nipponica.